LB_ADDSTRING

Un'applicazione invia un messaggio LB_ADDSTRING per aggiungere una stringa a una casella di riepilogo. Se la casella di riepilogo non lo stile LBS_SORT, la stringa viene aggiunto alla fine dell'elenco. In caso contrario, la stringa viene inserita nella lista e la lista ordinata.

LB_ADDSTRING wParam = 0;                         / / non utilizzate; deve essere zero lParam = lpsz (LPARAM) (LPCTSTR);   / / indirizzo di stringa per aggiungere 
 

Parametri

lpsz
Valore lParam. Puntatore alla stringa con terminazione null che deve essere aggiunto.

Se si crea nella casella di riepilogo con uno stile creati dal proprietario, ma senza lo stile LBS_HASSTRINGS, il valore del parametro lpsz viene memorizzato come elemento dati invece la stringa altrimenti vorrei segnalare di. possibile inviare i messaggi di LB_GETITEMDATA e LB_SETITEMDATA per recuperare o modificare i dati dell'elemento.

Valori restituiti

Il valore restituito l'indice in base zero della stringa nella casella di riepilogo. Se si verifica un errore, il valore restituito LB_ERR. Se c' sufficiente spazio per memorizzare la nuova stringa, il valore restituito LB_ERRSPACE.

Osservazioni

Se si crea una casella di riepilogo creata dal proprietario con lo stile LBS_SORT ma non lo stile LBS_HASSTRINGS, il sistema invia il messaggio WM_COMPAREITEM una o pi volte al proprietario della casella di riepilogo per inserire il nuovo elemento correttamente nella casella di riepilogo.

Descrizione

nbsp;Windows &NT: richiede 3.1 o versione successiva.
Windows:Richiede Windows 95 o versioni successive.
Windows CE:Richiede la versione 1.0 o successiva.
Intestazione:Dichiarata in winuser.

Vedi anche

Elenco caselle panoramica, elenco casella messaggi, LB_DELETESTRING, LB_INSERTSTRING, LB_SELECTSTRING, WM_COMPAREITEM

Rimedio: Inserire il CD-ROM CD di MSDN Library.

Index