WM_KEYDOWN

Il messaggio WM_KEYDOWN viene inviato alla finestra con stato attivo quando viene premuto un tasto non di sistema. Una chiave non di sistema una chiave che stata pressata quando il tasto alt non viene premuto.

 WM_KEYDOWN nVirtKey = (int) wParam;    / / tasto virtuale di codice lKeyData = lParam;          / / dati chiave 
 

Parametri

nVirtKey
Valore di wParam. Specifica il codice tasto virtuale della chiave non di sistema.
lKeyData
Valore lParam. Specifica il conte ripetizione, codice di scansione, bandiera esteso-chiave, codice contesto, bandiera chiave dello stato precedente e flag di stato di transizione, come illustrato nella tabella seguente.
Valore Descrizione
015 Specifica il conteggio di ripetizione del messaggio corrente. Il valore il numero di volte che la sequenza di tasti auto-ripete di conseguenza l'utente tenendo premuto il tasto. Se la sequenza di tasti ritenuta abbastanza a lungo, vengono inviati i messaggi multipli. Tuttavia, il conte di ripetizione non cumulativo.
16-23 Specifica il codice di scansione. Il valore dipende original equipment manufacturer (OEM).
24 Specifica se la chiave un'estesa chiave, quali il destro alt e Ctrl + tasti che appaiono su una tastiera avanzata 101-102-chiave o. Il valore 1 se si tratta di una chiave estesa; in caso contrario, 0.
covano Riservati; non utilizzare.
29 Specifica il codice di contesto. Il valore sempre 0 per un messaggio WM_KEYDOWN.
30 Specifica lo stato precedente chiave. Il valore 1, se il tasto premuto prima dell'invio del messaggio, o 0 se la chiave fino.
31 Specifica lo stato di transizione. Il valore sempre 0 per un messaggio WM_KEYDOWN.

Valori restituiti

Un'applicazione deve restituire zero se elabora questo messaggio.

Azione predefinita

Se viene premuto il tasto f10, la funzione DefWindowProc imposta un flag interno. DefWindowProc riceve il messaggio WM_KEYUP, la funzione controlla se il flag interno impostato e, in caso affermativo, trasmette un messaggio WM_SYSCOMMAND alla finestra di primo livello. Il parametro wParam del messaggio impostato su SC_KEYMENU.

Osservazioni

A causa della feature autoripetizione pi messaggi WM_KEYDOWN possono essere inviato prima che viene inviato un messaggio WM_KEYUP. Lo stato precedente chiave (a 30 bit) pu essere utilizzato per determinare se il messaggio WM_KEYDOWN indica la transizione del primo down o una transizione ripetuta gi.

Per le tastiere rafforzata 101 e 102 tasti, estese le chiavi sono la giusta alt e Ctrl + tasti sulla sezione principale della tastiera; l'ins, CANC, casa, fine, PGSU, PGGI e tasti freccia in grappoli a sinistra del tastierino numerico; e la divisione (/) e inserire le chiavi nel tastierino numerico. Altre tastiere potrebbero supportare il bit della chiave esteso nel parametro lKeyData.

Descrizione

nbsp;Windows &NT: richiede 3.1 o versione successiva.
Windows:Richiede Windows 95 o versioni successive.
Windows CE:Richiede la versione 1.0 o successiva.
Intestazione:Dichiarata in winuser.

Vedi anche

Cenni preliminari sull'Input di tastiera, i messaggi di Input di tastiera, DefWindowProc, WM_CHAR, WM_KEYUP, WM_SYSCOMMAND

Rimedio: Inserire il CD-ROM CD di MSDN Library.

Index