INGRESSO

La struttura INPUT viene utilizzata da SendInput per sintetizzare le battiture, i movimenti del mouse, e fa clic sul pulsante.

typedef struct {tagINPUT
    DWORD digitare;
    Unione
    {
        MOUSEINPUT mi;
        KEYBDINPUT ki;
        HARDWAREINPUT Ciao;
    };
} DI INPUT, * PINPUT, LONTANO * LPINPUT 

Membri

tipo
Specifica il tipo di evento di input. Può essere uno dei seguenti valori.
Valore Significato
INPUT_MOUSE L'evento è un evento del mouse. Utilizzare la struttura mi dell'Unione.
INPUT_KEYBOARD L'evento è un evento di tastiera. Utilizzare la struttura ki dell'Unione.
INPUT_HARDWARE Windows 95: L'evento è da input hardware diverso da una tastiera o un mouse. Utilizzare la struttura Ciao dell'Unione.

mi
Specifica un evento del mouse.
typedef struct {tagMOUSEINPUT
    Dx lungo;
    Dy lungo;
    DWORD mouseData;
    DWORD dwFlags;
    DWORD tempo;
    DWORD dwExtraInfo;
} MOUSEINPUT, * PMOUSEINPUT, LONTANO * LPMOUSEINPUT 
dx, dy
Specifica posizione assoluta del mouse o la quantità di moto, dal momento che l'ultimo evento del mouse è stato generato, a seconda dell'impostazione della MOUSEEVENTF_ABSOLUTE dwFlags. Dati assoluti sono dato come il mouse effettiva - coordinate x e y; relativi dati sono dato come il numero di pixel spostati.
mouseData
Se dwFlags contiene MOUSEEVENTF_WHEEL, mouseData specifica la quantità di movimento della ruota. Un valore positivo indica che la ruota è stata ruotata in avanti, lontano da parte dell'utente; un valore negativo indica che la ruota è stata ruotata all'indietro, verso l'utente. Uno scatto della ruota è definito come WHEEL_DELTA, che è di 120.

Se dwFlags non contiene MOUSEEVENTF_WHEEL, poi mouseData dovrebbe essere zero.

dwFlags
Un insieme di flag di bit che specificano i vari aspetti di clic motion e il pulsante del mouse. I bit in questo membro possono essere qualsiasi combinazione ragionevole dei seguenti valori.
Valore Significato
MOUSEEVENTF_ABSOLUTE Specifica che i membri dx e dy contengano normalizzate coordinate assolute. Se il flag non è impostato, i membri dx e dy contengono dati relativi: il cambiamento di posizione, dal momento che l'ultimo ha riferito la posizione. Questo flag può essere impostato o non impostato, indipendentemente dal tipo di mouse o altro dispositivo di puntamento, se del caso, è collegato al sistema. Per ulteriori informazioni sul movimento del mouse relativa, vedere la sezione Osservazioni seguente.
MOUSEEVENTF_MOVE Specifica che si è verificato movimento.
MOUSEEVENTF_LEFTDOWN Specifica che è stato premuto il pulsante sinistro.
MOUSEEVENTF_LEFTUP Specifica che è stato rilasciato il pulsante sinistro.
MOUSEEVENTF_RIGHTDOWN Specifica che è stato premuto il pulsante destro.
MOUSEEVENTF_RIGHTUP Specifica che è stato rilasciato il pulsante destro.
MOUSEEVENTF_MIDDLEDOWN Specifica che è stato premuto il tasto centrale.
MOUSEEVENTF_MIDDLEUP Specifica che è stato rilasciato il tasto centrale.
MOUSEEVENTF_WHEEL Windows NT: Specifica che la ruota è stata spostata, se il mouse è una ruota. La quantità di movimento è specificata in mouseData. .

Per indicare i cambiamenti nella situazione, condizioni non in corso sono impostati i flag di bit che specificano lo stato del pulsante del mouse. Ad esempio, se il pulsante sinistro del mouse è premuto e tenuto premuto, MOUSEEVENTF_LEFTDOWN viene impostato quando in primo luogo viene premuto il pulsante sinistro, ma non per i movimenti successivi. Allo stesso modo, MOUSEEVENTF_LEFTUP viene impostato solo quando il pulsante viene rilasciato in primo luogo.

tempo
Timestamp per l'evento.
dwExtraInfo
Specifica un valore a 32-bit aggiuntivo associato all'evento del mouse. Un'applicazione chiama GetMessageExtraInfo per ottenere tali informazioni supplementari.
ki
Specifica di un evento di tastiera.
typedef struct {tagKEYBDINPUT
    WORD wVk;
    WORD wScan;
    DWORD dwFlags;
    DWORD tempo;
    DWORD dwExtraInfo;
} KEYBDINPUT, * PKEYBDINPUT, LONTANO * LPKEYBDINPUT 
wVk
Specifica un codice tasto virtuale. Il codice deve essere un valore compreso nell'intervallo 1-254.
wScan
Specifica un codice di scansione hardware per la chiave.
dwFlags
Un insieme di flag di bit che specificano i vari aspetti di una sequenza di tasti. I bit in questo membro possono essere qualsiasi combinazione dei seguenti valori costanti predefiniti.
Valore Significato
KEYEVENTF_EXTENDEDKEY Se specificato, il codice di scansione è stato preceduto da un byte di prefisso che ha il valore 0xE0 (224).
KEYEVENTF_KEYUP Se specificata, la chiave viene rilasciata. Se non specificato, viene premuto il tasto.

tempo
Timestamp per l'evento.
dwExtraInfo
Specifica un valore a 32-bit aggiuntivo associato con la sequenza di tasti. Un'applicazione chiama GetMessageExtraInfo per ottenere tali informazioni supplementari.
ciao
Windows 95: Specifica un evento da input hardware diverso da una tastiera o un mouse.
typedef struct {tagHARDWAREINPUT
    DWORD uMsg;
    WORD wParamL;
    WORD wParamH;
    DWORD dwExtraInfo;
} HARDWAREINPUT, * PHARDWAREINPUT, LONTANO * LPHARDWAREINPUT 
uMsg
Il messaggio generato dall'ingresso hardware.
wParamL
Parametro per uMsg.
wParamH
Parametro per uMsg.
dwExtraInfo
Specifica un valore a 32-bit aggiuntivo associato all'evento. Un'applicazione chiama GetMessageExtraInfo per ottenere tali informazioni supplementari.

Osservazioni

Se si è mosso il mouse, indicata da MOUSEEVENTF_MOVE essere impostata, dx e dy specificare informazioni su quel movimento. L'informazione è data come valori integer assoluto o relativo.

Se viene specificato il valore MOUSEEVENTF_ABSOLUTE, dx e dy contengono coordinate assolute normalizzate tra 0 e 65.535. La routine evento mappe queste coordinate sulla superficie del display. Coordinare (0,0) mappe sull'angolo superiore sinistro della superficie di visualizzazione; mappe coordinata (65535,65535) sull'angolo inferiore destro.

Se non viene specificato il valore MOUSEEVENTF_ABSOLUTE, dx e dy specificare mozioni rispetto alla precedente evento del mouse (l'ultima posizione segnalata). I valori positivi significano il mouse spostato a destra (o verso il basso); i valori negativi significano il mouse spostato a sinistra (o alto).

Il movimento del mouse relativa è soggetta agli effetti della velocità del mouse e i valori di soglia di due mouse. Un utente imposta questi tre valori con il dispositivo di scorrimento di Velocità del puntatore del foglio del Mouseproprietà del pannello di controllo. Un'applicazione ottiene e imposta questi valori con la funzione SystemParametersInfo .

Il sistema operativo si applica due prove al movimento del mouse relativa specificato. Se la distanza specificata lungo l'asse x o y è maggiore del valore di soglia del mouse primo, e la velocità del mouse non è zero, il sistema operativo raddoppia la distanza. Se la distanza specificata lungo l'asse x o y è maggiore del valore di soglia del mouse secondo, e la velocità del mouse è uguale a due, il sistema operativo raddoppia la distanza che ha provocato dall'applicare il primo test di soglia. È quindi possibile che il sistema operativo moltiplicare il movimento del mouse relativa specificato insieme x o y asse fino a quattro volte.

Descrizione

nbsp; Windows &NT: richiede una versione 4.0 SP3 o versione successiva.
Windows:Richiede Windows 98 o versioni successive.
Windows CE:Non supportato.
Intestazione:Dichiarata in winuser.

Vedi anche

Cenni preliminari sull'Input di tastiera, tastiera Input strutture, GetMessageExtraInfo, SendInput, SystemParametersInfo