Modificare gli stili e tipi di controllo

Ci sono diversi stili del controllo di modifica. Un controllo di modifica individuali può avere stili diversi allo stesso tempo. Maggior parte degli sviluppatori utilizzano strumenti per sviluppare le finestre di dialogo e così può non necessario specificare in modo esplicito gli stili di controllo di modifica. Se un'applicazione crea un controllo di modifica utilizzando la funzione CreateWindow o CreateWindowEx , tuttavia, deve specificare questi stili del controllo di modifica. Per una tabella di stili del controllo di modifica, vedere Modifica di stili di controllo.

Ogni controllo di modifica specifica una combinazione di valori di stile che definiscono l'aspetto e la funzionalità del controllo di modifica. I valori di stile possono stabilire l'aspetto di un controllo di modifica a riga singola o multilinea, allineare il testo nel controllo e determinare come e anche se il testo viene visualizzato nel controllo di modifica. Il numero e il tipo di stili, che l'applicazione utilizza dipendono dal tipo e lo scopo del controllo di modifica.

Ci sono due stili di linea per i controlli di modifica. Il valore predefinito è il controllo che non richiede uno stile associato di modifica di una riga singola. Un'applicazione può creare un controllo di modifica su più righe utilizzando lo stile ES_MULTILINE.

Ci sono tre stili che causano il sistema allineare il testo in un controllo di modifica. Gli stili ES_LEFT, ES_CENTER ed ES_RIGHT determinare se il testo è allineato a sinistra, centro o a destra, rispettivamente.

Un'applicazione può utilizzare uno stile per determinare come il sistema visualizza il testo che un utente immette in un controllo di modifica. Lo stile ES_LOWERCASE converte il testo in caratteri minuscoli; lo stile ES_UPPERCASE converte il testo in caratteri maiuscoli. Alcune applicazioni possono bisogno di convertire il testo in una stringa (ad esempio un nome di file) in un set di caratteri specifici. Lo stile ES_OEMCONVERT assicura la corretta conversione dei caratteri in questi casi. Per ulteriori informazioni sui set di caratteri, vedere console e supporto in modalità carattere.

Quando la quantità di testo da visualizzare supera le dimensioni del controllo di modifica, un'applicazione può utilizzare due stili per scorrere il testo tramite il controllo di modifica. Lo stile ES_AUTOHSCROLL scorre automaticamente il testo orizzontalmente in controlli di modifica a riga singola e su più righe. Quando l'applicazione ha un controllo di modifica su più righe, può anche utilizzare lo stile ES_AUTOVSCROLL per automaticamente lo scorrimento testo verticale, se necessario.

Altri stili disponibili definiscono diversi aspetti di un controllo di modifica. Lo stile ES_NUMBER limita l'input per il controllo di modifica alle cifre solo. Lo stile ES_NOHIDESEL specifica che il testo selezionato non è nascosto quando il controllo perde lo stato attivo di tastiera. Lo stile ES_READONLY rende il controllo di modifica in sola lettura. Lo stile ES_PASSWORD vengono visualizzati tutti i caratteri nel controllo di modifica come asterischi. (Un'applicazione può definire un carattere diverso da visualizzare utilizzando il messaggio EM_SETPASSWORDCHAR , come descritto più avanti in questo argomento). Nei controlli di modifica su più righe, un'applicazione può specificare lo stile ES_WANTRETURN per richiedere che il sistema inserire un ritorno a capo, quando l'utente preme il tasto invio nel controllo di modifica.

Per impostazione predefinita, un controllo di modifica non ha alcun confine. Per dare uno, un'applicazione può utilizzare lo stile della finestra WS_BORDER.

Rimedio: Inserire il CD-ROM CD di MSDN Library.

Index