WM_CTLCOLOREDIT

Un controllo di modifica che non è di sola lettura o disabili invia il messaggio WM_CTLCOLOREDIT alla finestra padre quando il controllo è in procinto di essere disegnato. Rispondendo a questo messaggio, la finestra padre può utilizzare l'handle di contesto di periferica specificato per impostare i colori del testo e lo sfondo del controllo di modifica.

WM_CTLCOLOREDIT hdcEdit = wParam (HDC);   / / handle per visualizzare il contesto hwndEdit = (HWND) lParam; / / handle al controllo statico 
 

Parametri

hdcEdit
Valore di wParam. Handle per il contesto di periferica per la finestra di modifica del controllo.
hwndEdit
Valore lParam. Handle per il controllo di modifica.

Valori restituiti

Se un'applicazione elabora questo messaggio, deve restituire il manico di un pennello. Il sistema utilizza il pennello per disegnare lo sfondo del controllo di modifica.

Azione predefinita

La funzione DefWindowProc consente di selezionare i colori di sistema predefinito per il controllo di modifica.

Osservazioni

Controlli di modifica in sola lettura o disabili non inviano il messaggio WM_CTLCOLOREDIT; invece, essi inviare il messaggio WM_CTLCOLORSTATIC . Tuttavia, per motivi di compatibilità, il sistema invia il messaggio WM_CTLCOLOREDIT per i controlli di modifica in sola lettura e disabili se l'applicazione è stata progettata per Windows 3.1 o versioni precedenti.

Il sistema automaticamente non distruggere il pennello restituito. È responsabilità dell'applicazione di distruggere il pennello quando non è più necessario.

Il messaggio WM_CTLCOLOREDIT non viene mai inviato tra thread, viene inviata solo all'interno stesso thread.

Se una routine di finestra di dialogo gestisce questo messaggio, dovrebbe il valore desiderato ritorno a un BOOL il cast e restituire il valore direttamente. Se la procedura di casella di dialogo restituisce FALSE, viene eseguita la gestione dei messaggi predefiniti. Il valore DWL_MSGRESULT impostato dalla funzione SetWindowLong viene ignorato.

Descrizione

nbsp; Windows &NT: richiede 3.1 o versione successiva.
Windows:Richiede Windows 95 o versioni successive.
Windows CE:Richiede la versione 2.0 o successiva.
Intestazione:Dichiarata in winuser.

Vedi anche

Cenni preliminari sui controlli di modifica, modificare i messaggi di controllo, DefWindowProc, RealizePalette, SelectPalette, WM_CTLCOLORBTN, WM_CTLCOLORDLG, WM_CTLCOLORLISTBOX, WM_CTLCOLORMSGBOX, WM_CTLCOLORSCROLLBAR, WM_CTLCOLORSTATIC

Rimedio: Inserire il CD-ROM CD di MSDN Library.

Index