Base ed esteso finestre di dialogo di colore

Viene visualizzata la finestra di dialogo colore ha una versione base e una versione estesa. La versione base dispone di controlli per la visualizzazione dei colori di base e personalizzati da cui l'utente pu˛ selezionare. La versione estesa include i controlli di base ed ha ulteriori controlli che consentono all'utente di creare colori personalizzati.

La versione base della finestra di dialogo colore include un pulsante di Definire colori personalizzati . L'utente pu˛ fare clic su questo pulsante per visualizzare la versione estesa. ╚ possibile indirizzare la finestra di dialogo colore per visualizzare sempre questa estensione impostando il flag CC_FULLOPEN nel membro Flags della struttura CHOOSECOLOR . Per impedire all'utente di creare colori personalizzati, Ŕ possibile impostare il flag CC_PREVENTFULLOPEN per disattivare il pulsante di Definire colori personalizzati.

I colori di base rappresentano una selezione dei colori disponibili su un determinato dispositivo. Il numero effettivo di colori visualizzati Ŕ determinato dal driver video. Ad esempio, un driver VGA Visualizza 48 colori e un display monocromatico driver Visualizza solo 16.

I colori personalizzati sono quelli che si specifica o che l'utente crea. Quando si crea una finestra di dialogo colore , Ŕ necessario utilizzare il membro lpCustColors della struttura CHOOSECOLOR per specificare i valori iniziali per i 16 colori personalizzati. Se la versione estesa della finestra di dialogo colore Ŕ aperta, l'utente pu˛ creare un colore personalizzato da uno dei seguenti metodi:

Per aggiungere un nuovo colore personalizzato sul display a colori personalizzati, l'utente pu˛ fare clic sul pulsante Aggiungi per colori personalizzati . Questo provoca anche la finestra di dialogo copiare il valore RGB del colore nuovo elemento corrispondente della matrice a cui puntata il membro lpCustColors . Per mantenere i nuovi colori personalizzati tra le chiamate a ChooseColor, si deve allocare memoria statica per la matrice. Per ulteriori informazioni sui modelli di colore RGB e HSL, vedere Modelli di colore utilizzato dalla finestra di dialogo colore.

Rimedio: Inserire il CD-ROM CD di MSDN Library.

Index