CHttpFile::SendRequestEx

BOOL SendRequestEx (DWORD dwTotalLen, DWORD dwFlags = HSR_INITIATE, DWORD dwContext = 1);
gettare (CInternetException)

BOOL SendRequestEx (LPINTERNET_BUFFERS lpBuffIn, LPINTERNET_BUFFERS lpBuffOut, DWORD dwFlags = HSR_INITIATE, DWORD dwContext = 1 );
gettare (CInternetException)

Valore restituito

Diverso da zero in caso di successo; 0 altrimenti. Se la chiamata non riesce, determinare la causa dell'errore esaminando l'oggetto CInternetException gettato.

Parametri

dwTotalLen

Numero di byte che deve essere inviato nella richiesta.

dwFlags

Flag che descrive l'operazione. Per un elenco di flag appropriati, vedere HttpSendRequestEx alla Platform SDK.

dwContext

L'identificatore di contesto per l'operazione di CHttpFile . Vedere la sezione Osservazioni per ulteriori informazioni su questo parametro.

lpBuffIn

Puntatore a un inizializzato INTERNET_BUFFERS che descrive il buffer di input utilizzato per l'operazione.

lpBuffOut

Puntatore a un inizializzato INTERNET_BUFFERS che descrive il buffer di output utilizzato per l'operazione.

Osservazioni

Chiamare questa funzione membro per inviare una richiesta a un server HTTP. Questa funzione consente l'applicazione inviare i dati utilizzando i metodi scrivere e WriteString della CInternetFile. necessario conoscere la lunghezza dei dati da inviare prima di chiamare o override di questa funzione. L'override prima consente di specificare la lunghezza dei dati che si desidera inviare. L'override secondo accetta puntatori a strutture INTERNET_BUFFERS , che possono essere utilizzati per descrivere il buffer in grande dettaglio.

Dopo il contenuto stato scritto nel file, chiamare EndRequest di terminare l'operazione.

Il valore predefinito per dwContext viene inviato da MFC per l'oggetto CHttpFile dall'oggetto CInternetSession che ha creato l'oggetto CHttpFile . Quando si chiama CInternetSession::OpenURL o CHttpConnection per costruire un oggetto CHttpFile , possibile ignorare l'impostazione predefinita per impostare l'identificatore di contesto a un valore di tua scelta. L'identificatore di contesto viene restituito al CInternetSession::OnStatusCallback per fornire lo stato dell'oggetto con il quale viene identificato. Vedere l'articolo Internet primi passi: WinInet per ulteriori informazioni sull'identificatore di contesto.

Esempio

In questo frammento di codice invia il contenuto di una stringa a una DLL denominata ISAPI.DLL in un server denominato MOOSEBOY. Mentre in questo esempio viene utilizzata solo una chiamata a WriteString, utilizzando pi chiamate per inviare dati in blocchi accettabile.

CString strData = "Alcuni dati molto lunghi per essere pubblicato qui!";
pServer = sessioneGetHttpConnection("mooseboy");
pFile = pServer-gt; OpenRequest (CHttpConnection::HTTP_VERB_POST, "/ isapi.dll?");
pFile - > SendRequestEx(strData.GetLength());

pFile - > WriteString(strData);   
pFile - > EndRequest()

CHttpFile pa&noramica |nbsp; Membri della classe | Gerarchia Chart

Vedere a&nchenbsp;CInternetFile, CHttpFile::SendRequest

Index