COleClientItem

La classe COleClientItem definisce l'interfaccia di contenitore di oggetti OLE. Un elemento OLE rappresenta i dati, creato e gestito da un'applicazione server, che può essere "senza soluzione di continuità" incorporata in un documento in modo che venga visualizzato all'utente di essere un singolo documento. Il risultato è un "documento composto" composto da elemento OLE e un documento contenente.

Un elemento OLE può essere incorporato o collegato. Se è incorporato, i dati vengono archiviati come parte del documento composto. Se si è collegato, i dati vengono archiviati come parte di un file separato, creato dall'applicazione server, e solo un collegamento a tale file viene memorizzato nel documento composto. Tutti gli oggetti OLE contengono informazioni specificando l'applicazione server che deve essere chiamato per modificarli.

COleClientItem definisce diverse funzioni sottoponibili a override che vengono chiamate in risposta alle richieste dall'applicazione server; questi overridables di solito agiscono come le notifiche. Ciò consente all'applicazione server per informare il contenitore delle modifiche che l'utente fa quando si modifica l'elemento OLE o recuperare le informazioni necessarie durante la modifica.

COleClientItem può essere utilizzato con la classe COleDocument, COleLinkingDoco COleServerDoc . Per utilizzare COleClientItem, derivare una classe da esso e implementare la funzione membro OnChange , che definisce come il contenitore risponde alle modifiche apportate alla voce. Per supportare l'attivazione sul posto, eseguire l'override della funzione membro OnGetItemPosition . Questa funzione fornisce informazioni circa la posizione di visualizzazione dell'elemento OLE.

Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dell'interfaccia di contenitore, vedere gli articoli contenitori: implementazione di un contenitore di e attivazione nel manuale del programmatore di Visual C++.

&Notanbsp;  La documentazione di OLE si riferisce agli elementi incorporati e collegati come "oggetti" e tipi di elementi come "classi". Questo riferimento utilizza il termine "elemento" per distinguere l'entità OLE dall'oggetto corrispondente C++ e il termine "tipo" per distinguere la categoria OLE da classe C++.

# include lt;afxole.h>

Membri della classe |nbsp; Classe base | Gerarchia Chart

Campioninbsp; Esempio MFC MFCBIND | Esempio MFC OCLIENT

Vedere a&nchenbsp;COleServerItem

Index