CHttpFilter::OnLog

virtuale DWORD OnLog (CHttpFilterContext * , PHTTP_FILTER_LOG pfc pLog );

Valore restituito

Uno dei seguenti tipi di notifica:

SF_STATUS_REQ_FINISHED

Il filtro ha gestito la richiesta HTTP. Il server deve disconnettere la sessione.

SF_STATUS_REQ_FINISHED_KEEP_CONN

Stesso SF_STATUS_REQ_FINISHED tranne il server dovrebbe tenere aperto se l'opzione stata negoziata la sessione TCP.

SF_STATUS_REQ_NEXT_NOTIFICATION

Filtro successivo nella catena di notifica deve essere chiamato.

SF_STATUS_REQ_HANDLED_NOTIFICATION

Questo filtro gestita la notifica. Altri gestori non devono essere chiamati per questa particolare notifica.

SF_STATUS_REQ_ERROR

Si verificato un errore. Il server deve utilizzare l'API Win32 SetLastError per indicare l'errore al client.

SF_STATUS_REQ_READ_NEXT

Il filtro un filtro di flusso opaco; Negoziare i parametri di sessione. Valido solo per la notifica di lettura crudo.

Se un successo, deve essere restituito il tipo di notifica SF_STATUS_REQ_ERROR . In questo caso, il server deve utilizzare la funzione di Windows SetLastError e indicare l'errore al client.

Parametri

pfc

Un oggetto CHttpFilterContext , che contiene informazioni sul contesto e pu essere utilizzato dal filtro per associare qualsiasi informazioni di contesto con la richiesta HTTP.

pLog

Un puntatore a una struttura HTTP_FILTER_LOG.

Osservazioni

Questa funzione membro viene chiamata dal framework per informare il filtro quando il server iscritto informazioni di log del server.

Eseguire l'override di questa funzione membro per fornire un proprio metodo per la registrazione delle informazioni al file server. L'implementazione predefinita fa nulla.

Pa&noramica di CHttpFilter |nbsp; Membri della classe | Gerarchia Chart

Vedere a&nchenbsp;CHttpFilter:: HttpFilterProc, HTTP_FILTER_LOG, CHttpFilterContext

Index