CEdit

La classe CEdit fornisce la funzionalità di un controllo di modifica di Windows. Un controllo di modifica è una finestra rettangolare bambino in cui l'utente può immettere testo.

Da un modello di dialogo oppure direttamente nel codice, è possibile creare un controllo di modifica. In entrambi i casi, prima chiamata al costruttore CEdit per costruire l'oggetto CEdit , quindi chiamare la funzione membro Create per creare finestre controllo di modifica e allegarla all'oggetto CEdit.

Costruzione può essere un processo di One-Step in una classe derivata da CEdit. Scrivere un costruttore per la classe derivata e chiamare Create all'interno del costruttore.

CEdit eredita importa&nti funzionalità da CWnd. Per impostare e recuperare il testo da un oggetto CEdit , utilizzare le funzioni membro CWnd SetWindowText e GetWindowText, quale impostare o ottenere l'intero contenuto di un controllo di modifica, anche ifnbsp; esso è un controllo su più righe.  Inoltre, se un controllo di modifica su più righe, get e set di parte del testo del controllo chiamando il membro CEdit funzioni GetLine, SetSel, GetSele ReplaceSel.

Se si desidera gestire i messaggi di notifica di Windows inviati da un controllo di modifica al suo genitore (di solito una classe derivata da CDialog), aggiungere una funzione membro mappa messaggi voce e gestione dei messaggi alla classe padre per ogni messaggio.

Ogni voce della mappa messaggi assume la seguente forma:

ON_Notifica( id, memberFxn )

dove id specifica l'ID della finestra figlio del controllo di modifica l'invio della notifica e memberFxn è il nome della funzione membro padre che lei ha scritto per gestire la notifica.

Prototipo di funzione dei genitori è la seguente:

afx_msg void memberFxn();

Di seguito è riportato un elenco di potenziali voci della mappa dei messaggi e una descrizione dei casi in cui essere inviati al padre:

Se si crea un oggetto CEdit all'interno di una finestra di dialogo, l'oggetto CEdit automaticamente viene distrutta quando l'utente chiude la finestra di dialogo.

Se si crea un oggetto CEdit da una risorsa di dialogo utilizzando la finestra di dialogo editor, l'oggetto CEdit automaticamente viene distrutta quando l'utente chiude la finestra di dialogo.

Se si crea un oggetto CEdit all'interno di una finestra, si può anche bisogno di distruggerlo. Se si crea l'oggetto CEdit nello stack, viene distrutto automaticamente. Se si crea l'oggetto CEdit sull'heap utilizzando la nuova funzione, è necessario chiamare eliminare sull'oggetto per distruggerla quando l'utente termina il controllo di modifica di Windows. Se si alloca alcuna memoria nell'oggetto CEdit , eseguire l'override il distruttore CEdit per smaltire le allocazioni.

Per ulteriori informazioni su CEdit, vedere Argomenti di controllo nel manuale del programmatore di Visual C++.

# include lt;afxwin.h>

Membri della classeClasse base | Gerarchia Chart

Campioninbsp; Esempio MFC CALCDRIV | MFC campione CMNCTRL2 | Esempio MFC VCTERM

Vedere a&nchenbsp;CWnd, CButton, CComboBox, CListBox, CScrollBar, CStatic, CDialog

Index