CDialog::CDialog

CDialog ( LPCTSTR lpszTemplateName, CWnd * pParentWnd = NULL );

CDialog ( UINT nIDTemplate, CWnd * pParentWnd = NULL );

CDialog);

Parametri

lpszTemplateName

Contiene una stringa con terminazione null che il nome di una risorsa del modello di dialogo.

nIDTemplate

Contiene il numero di ID di una risorsa del modello di dialogo.

pParentWnd

Punti a genitore o proprietario oggetto window (di tipo CWnd) a cui appartiene l'oggetto della finestra di dialogo. Se NULL, la finestra padre dell'oggetto finestra di dialogo impostata nella finestra principale dell'applicazione.

Osservazioni

Per costruire basati sulle risorse dialogo modale, chiamare o pubblica form del costruttore. Una forma del costruttore fornisce l'accesso alla risorsa di dialogo con il nome del modello. Altro costruttore fornisce l'accesso da un numero di ID del modello, di solito con il prefisso IDD_ (ad esempio, IDD_DIALOG1).

Per costruire una dialogo modale da un modello in memoria, in primo luogo richiamare il costruttore senza parametri, protetto e quindi chiamare InitModalIndirect.

Dopo voi costruire una dialogo modale con uno dei metodi di cui sopra, chiamare DoModal.

Per costruire una finestra di dialogo non modali, usa il modulo protetto del costruttore CDialog . Il costruttore protetto perch deve derivare una classe nella finestra di dialogo per implementare una finestra di dialogo non modali. Costruzione di una finestra di dialogo non modali un processo in due fasi. Prima di chiamare il costruttore; quindi chiamare la funzione membro Create per creare una finestra di dialogo basata sulle risorse oppure chiamare il CreateIndirect per creare un modello in memoria nella finestra di dialogo.

CDialog pa&noramica |nbsp; Membri della classe | Gerarchia Chart

Vedere anchenbsp;CDialog::Create, CWnd:: DestroyWindow, CDialog:: InitModalIndirect, CDialog::DoModal, :: CreateDialog

Index