CDC

La classe CDC definisce una classe di oggetti di contesto di periferica. L'oggetto CDC fornisce le funzioni membro per lavorare con un contesto di periferica, come ad esempio un display o stampante, come pure i membri per l'utilizzo di un contesto di visualizzazione associato all'area client di una finestra.

Fare tutti i disegni attraverso il membro funzioni di un oggetto CDC . La classe fornisce le funzioni membro per le operazioni di contesto di periferica, lavorando con strumenti, selezione di oggetti di grafica indipendente dai tipi device interface (GDI), di disegno e lavorando con colori e tavolozze. Fornisce inoltre funzioni membro per il recupero e l'impostazione di disegno attributi, mappatura, lavorando con il riquadro di visualizzazione, lavorando con i limiti della finestra, conversione di coordinate, lavorando con le aree di ritaglio, disegnare linee e forme semplici, ellissi e poligoni di disegno. Funzioni membro sono previste anche per disegnare testo, lavoro con i caratteri, utilizzando la stampante sfugge, lo scorrimento e giocando metafile.

Per utilizzare un oggetto CDC , costruire e quindi chiamare le funzioni membro che parallelo funzioni di Windows che utilizzano i contesti di periferica.

&Notanbsp;  Sotto Windows 95, tutte le coordinate dello schermo sono limitate a 16 bit. Pertanto, un int passato a una funzione membro di CDC deve risiedere nell'intervallo compreso a 32767.

Per usi specifici, la libreria fornisce diverse classi derivate da CDC . CPaintDC incapsula chiamate a BeginPaint ed EndPaint. CClientDC gestisce un contesto di visualizzazione associato area client di una finestra. CWindowDC gestisce un contesto di visualizzazione associato un'intera finestra, compresi i relativi fotogrammi e controlli. CMetaFileDC associa un metafile in un contesto di periferica.

CDC contiene i contesti di periferica due, m_hDC e m_hAttribDC, che, sulla creazione di un oggetto CDC , si riferiscono al dispositivo stesso. CDC dirige tutte le chiamate GDI uscita a m_hDC e attributo più GDI chiama a m_hAttribDC. (Un esempio di una chiamata di attributo è GetTextColor, mentre SetTextColor è una chiamata in uscita).

Ad esempio, il framework utilizza questi contesti due dispositivo per implementare un oggetto CMetaFileDC che invierà uscita a un metafile durante la lettura attributi da un dispositivo fisico. Anteprima di stampa è implementato nel quadro in modo simile. È inoltre possibile utilizzare i contesti di due dispositivo in un modo simile nel codice specifico dell'applicazione.

Ci sono momenti quando necessario metriche testo informazioni provenienti da contesti di periferica sia m_hDC che m_hAttribDC . Le seguenti coppie di funzioni di forniscono questa funzionalità:

USA m_hAttribDC USA m_hDC
GetTextExtent GetOutputTextExtent
GetTabbedTextExtent GetOutputTabbedTextExtent
GetTextMetrics GetOutputTextMetrics
GetCharWidth GetOutputCharWidth

Per ulteriori informazioni sui CDC, vedere Contesti di periferica nel manuale del programmatore di Visual C++.

# include lt;afxwin.h>

Membri della classeClasse base | Gerarchia Chart

Vedere a&nchenbsp;CPaintDC, CWindowDC, CClientDC, CMetaFileDC

Index