CDC::TabbedTextOut

Virtual CSize TabbedTextOut ( int x, int y, LPCTSTR lpszString, int nConteggio, int nTabPositions, LPINT lpnTabStopPositions, int nTabOrigin );

CSize T&abbedTextOut (int x, int yconst CStringamp;Str, int nTabPositionsLPINTlpnTabStopPositions, int nTabOrigin );

Valore restituito

Le dimensioni della stringa (in unità logiche) come un oggetto CSize.

Parametri

x

Specifica la coordinata x logica del punto di partenza della stringa.

y

Specifica la coordinata y logica del punto di partenza della stringa.

lpszString

Punti per la stringa di caratteri per disegnare. È possibile passare sia un puntatore a una matrice di caratteri o un oggetto CString per questo parametro.

nConteggio

Specifica il numero di caratteri nella stringa. Se nConteggio – 1, la lunghezza viene calcolata.

nTabPositions

Specifica il numero di valori nella matrice di posizioni di tabulazione.

lpnTabStopPositions

Punti a una matrice contenente le posizioni di tabulazione (in unità logiche). I punti di tabulazione devono essere ordinati in ordine; crescente il più piccolo valore x dovrebbe essere il primo elemento della matrice.

nTabOrigin

Specifica la coordinata x della posizione di partenza da cui schede vengono espanse (in unità logiche).

str

 Un oggetto CString contenente i caratteri specificati.

Osservazioni

Chiamare questa funzione membro per scrivere una stringa di caratteri nella posizione specificata, espandendo le schede con i valori specificati nella matrice di posizioni di tabulazione. Testo è scritto in carattere attualmente selezionato. Se nTabPositions è 0 e lpnTabStopPositions è NULL, le schede vengono espanse per otto volte la media larghezza dei caratteri.

Se nTabPositions è 1, i punti di tabulazione vengono separati dalla distanza specificata dal primo valore della matrice lpnTabStopPositions . Se la matrice lpnTabStopPositions contiene più di un valore, una tabulazione viene impostata per ogni valore della matrice, fino al numero specificato da nTabPositions. Il parametro nTabOrigin consente all'applicazione di chiamare la funzione TabbedTextOut più volte per una singola riga. Se l'applicazione chiama la funzione più di una volta con nTabOrigin impostato sullo stesso valore ogni volta, la funzione si espande tutte le schede relativo alla posizione specificata da nTabOrigin.

Per impostazione predefinita, la posizione corrente non è usata o aggiornata dalla funzione. Se un'applicazione deve aggiornare la posizione corrente quando chiama la funzione, l'applicazione può chiamare la funzione membro SetTextAlign con nFlags impostato su TA_UPDATECP. Quando è impostato questo flag, Windows ignora i parametri x e y in successive chiamate a TabbedTextOut, utilizzando invece la posizione corrente.

CDC pa&noramica |nbsp; Membri della classe | Gerarchia Chart

Vedere anchenbsp;CDC::GetTabbedTextExtent, CDC::SetTextAlign, CDC::TextOut, CDC::SetTextColor, :: TabbedTextOut, CSize

Index