CDC::GrayStri&ngnbsp;

VirtualBOOLGrayString (BOOL(CALLBACKEXPORT *CBrush *pBrush,lpfnOutput) (HDC,LPARAM,int),LPARAMlpData,intnConteggio,intintx,y,intnWidth,intnHeight);

Valore restituito

Diverso da zero se la stringa è disegnata, oppure 0 se la funzione TextOut o la funzione di uscita applicazione fornita restituito 0, o se c'era la memoria insufficiente per creare una bitmap di memoria per l'oscuramento.

Parametri

pBrush

Identifica il pennello da utilizzare per l'oscuramento (grigi).

lpfnOutput

Specifica l'indirizzo di routine-istanza della funzione di callback fornito dal applicazione che trarrà la stringa. Per ulteriori informazioni, vedere la descrizione dellafunzione di callbackWindows OutputFunc. Se questo parametro è NULL, il sistema utilizza la funzione di Windows TextOut per disegnare la stringa e lpData si presume sia un puntatore lungo la stringa di caratteri output .

lpData

Specifica un estremo puntatore ai dati per essere passato alla funzione di uscita. Se lpfnOutput è NULL, lpData deve essere un puntatore lungo alla stringa di output.

nConteggio

Specifica il numero di caratteri da output. Se questo parametro è 0, GrayString calcola la lunghezza della stringa (supponendo che lpData è un puntatore alla stringa). Se nConteggio è – 1 e la funzione a cui puntata lpfnOutput restituisce 0, l'immagine viene mostrato ma non in grigio.

x

Specifica la logica coordinata x della posizione iniziale del rettangolo che racchiude la stringa.

y

Specifica la logica coordinata y della posizione iniziale del rettangolo che racchiude la stringa.

nWidth

Specifica la larghezza (in unità logico) del rettangolo che racchiude la stringa. Se nWidth è 0, GrayString calcola la larghezza dell'area, supponendo che lpData è un puntatore alla stringa.

nHeight

Specifica l'altezza (in unità logico) del rettangolo che racchiude la stringa. Se nHeight è 0, GrayString calcola l'altezza della zona, supponendo che lpData è un puntatore alla stringa.

Osservazioni

Pareggi oscurati testo (grigio) nella posizione specificata da scrivere il testo in una bitmap di memoria, oscuramento della bitmap e quindi copiando la bitmap sul display. La funzione affievolisce il testo indipendentemente il pennello selezionato e lo sfondo. La funzione membro GrayString utilizza il carattere attualmente selezionato. Prima di utilizzare questa funzione è necessario selezionare la modalità di mapping MM_TEXT.

Un'applicazione può disegnare oscurati stringhe (grigio) su dispositivi che supportano una tinta grigia senza chiamare la funzione membro GrayString . Il colore di sistema COLOR_GRAYTEXT è il colore grigio-solido sistema utilizzato per disegnare testo disabilitato. L'applicazione può chiamare la funzione di Windows GetSysColor per recuperare il valore del colore di COLOR_GRAYTEXT. Se il colore è diverso da 0 (nero), l'applicazione può chiamare la funzione membro SetTextColor per impostare il colore del testo per il valore del colore e quindi disegnare direttamente la stringa. Se il colore recuperato è nero, l'applicazione deve chiamare GrayString (grigio) di oscurare il testo.

Se lpfnOutput è NULL, GDI utilizza le finestre TextOut funzione e lpData si presume sia un puntatore lontano al personaggio di output. Se i caratteri output non possono essere gestiti dalla funzione membro TextOut (ad esempio, la stringa viene archiviata come bitmap), l'applicazione deve fornire la propria funzione di uscita.

Si noti inoltre che tutte le funzioni di callback devono intercettare eccezioni Microsoft Foundation prima di tornare a Windows, dal momento che le eccezioni non possono essere generate attraverso i confini di richiamata. Per ulteriori informazioni sulle eccezioni, vedere l'articolo eccezioni nel manuale del programmatore di Visual C++.

La funzione di callback passata al GrayString deve utilizzare la convenzione di chiamata StdCall e deve essere esportata con declspec.

Quando il quadro è in modalità di anteprima, una chiamata alla funzione membro GrayString è tradotto per una chiamata TextOut e il callback non viene chiamata la funzione.

CDC pa&noramica |nbsp; Membri della classe | Gerarchia Chart

Vedere anchenbsp; :: GetSysColor, CDC::SetTextColor, CDC::TextOut, :: GrayString

Index