CDaoWorkspace::Idle

static void PASCAL Idle (int nAction = dbFreeLocks);
tiro (CDaoException, CMemoryException);

Parametri

nAction

L'azione da eseguire durante l'elaborazione di inattività. Attualmente l'azione valida solo è dbFreeLocks.

Osservazioni

Chiamare Idle per fornire il motore di database con l'opportunità di eseguire attività di sfondo che non può essere aggiornato a causa dell'intensa elaborazione dei dati. Spesso questo è vero in ambienti di multitasking multiutente, in cui non c'è abbastanza tempo di elaborazione di sfondo per mantenere tutti i record in un recordset corrente.

Importa&ntenbsp;  Chiamata Idle non è necessaria con i database creati con la versione 3.0 del motore di database Microsoft Jet. Utilizzare Idle solo per i database creati con le versioni precedenti.

Di solito, vengono rimossi i blocchi di lettura e i dati in oggetti recordset di tipo dynaset locale viene aggiornato solo quando non si verificano altre azioni (compresi i movimenti del mouse). Se si chiama periodicamente Idle, si fornisce il motore di database con il tempo per recuperare il ritardo su elaborazione compiti con il rilascio di blocchi in lettura non necessari in background. Specificando la costante dbFreeLocks come argomento ritarda l'elaborazione fino a quando non vengono rilasciati tutti i blocchi in lettura.

Questa funzione membro non è necessario in ambienti a utente singolo, a meno che non eseguono più istanze di un'applicazione. La funzione membro Idle può aumentare le prestazioni in un ambiente multiutente perché esso costringe il motore di database per irrigare i dati su disco, liberando i blocchi sulla memoria. È inoltre possibile rilasciare blocchi in lettura, facendo parte di operazioni di una transazione.

Per ulteriori informazioni sulle aree di lavoro, vedere l'articolo Area di lavoro DAO nel manuale del programmatore di Visual C++. Per informazioni correlate, vedere l'argomento "Metodo Idle" nella guida di DAO.

Pa&noramica CDaoWorkspace |nbsp; Membri della classe | Gerarchia Chart

Index