CDaoException::CDaoException

CDaoException);

Osservazioni

Costruisce un oggetto CDaoException . In genere, il framework crea oggetti eccezione quando il suo codice genera un'eccezione. Raramente è necessario costruire un oggetto di eccezione in modo esplicito. Se vuoi lanciare un CDaoException dal proprio codice, chiamare la funzione globale AfxThrowDaoException.

Tuttavia, è possibile creare esplicitamente un oggetto eccezione se si stanno facendo le chiamate dirette a DAO tramite i puntatori a interfaccia DAO che incapsulano classi MFC. In tal caso, potrebbe essere necessario recuperare informazioni sull'errore da DAO. Si supponga che si verifica un errore nel DAO quando si chiama un metodo DAO tramite, dicono, l'interfaccia di DAODatabases all'insieme di basi di dati di un'area di lavoro. Per recuperare le informazioni sull'errore DAO:

  1. Costruire un oggetto CDaoException.

  2. Chiamare la funzione di membro GetErrorCount dell'oggetto eccezione per determinare quanti oggetti errore sono nell'insieme di errori del motore di database. (Normalmente solo uno, a meno che non si utilizza un'origine dati ODBC.)

  3. Chiamare la funzione di membro dell'oggetto eccezione GetErrorInfo per recuperare un oggetto di errore specifico in un momento, tramite indice dell'insieme, tramite l'oggetto di eccezione. Pensare l'oggetto di eccezione come un proxy per un oggetto di errore DAO.

  4. Esaminare l'attuale struttura di CDaoErrorInfo che GetErrorInfo restituisce nel membro dati m_pErrorInfo . I suoi membri forniscono informazioni sull'errore DAO.

  5. Nel caso di un'origine dati ODBC, ripetere i passaggi 3 e 4 secondo le necessità, per più oggetti error.

  6. Se costruito l'oggetto di eccezione nell'heap, eliminarlo con l'operatore delete quando finisci.

Per ulteriori informazioni sulla gestione degli errori nelle classi DAO MFC, vedere l'articolo eccezioni: eccezioni di Database nel manuale del programmatore di Visual C++.

Panoramica CDaoException |nbsp; Membri della classe | Gerarchia Chart

Index